Storia

Il Gruppo Speleologico Leccese 'Ndronico viene fondato a Lecce il 5 giugno 1990 e prende il suo nome dal toponimo 'Ndronico, una località della costa salentina nei pressi di Porto Badisco dove amava ritirarsi a meditare il poeta romano Lucio Livio Andronico (284 a.C. -200 a.C).
 
Dal 1990 il G.S.L. 'Ndronico, grazie all'attività dei suoi soci, alla loro passione e competenza, ed alle tante collaborazioni con Enti pubblici, Comuni, Istituti di ricerca si è distinto nel panorama speleologico regionale e nazionale per i tanti risultati raggiunti nel campo della ricerca ed esplorazione di nuove cavità, della divulgazione della cultura speleologica, della difesa dell'ambiente naturale, ricevendo riconoscimenti ed attestati di merito.
 
Il G.S.L. 'NDRONICO non è solo un gruppo speleologico; i numerosi soci si cimentano in molteplici discipline quali la speleologia carsica e urbana, la speleosubacquea, l'escursionismo, l'arrampicata, il canyoning e si occupano di didattica attraverso la Scuola di Speleologia "Città di Lecce" (inquadrata nella Commissione Nazionale Scuole di Speleologia della Società Speleologica Italiana) e la Biblioteca Specialistica Speleologica intitolata a Remo Mazzotta, già socio del G.S.L. 'Ndronico e scopritore della famosissima Grotta dei Cervi di Porto Badisco.
 
Il G.S.L. 'NDRONICO è diretto da un Consiglio Direttivo composto da 5 membri e da un Consiglio dei Revisori composto da 3 membri tutti eletti ogni 3 anni dall'Assemblea dei Soci. Annovera tra i propri soci oltre al già menzionato Remo Mazzotta anche Pino Salamina, collaboratore alla scoperta della Grotta dei Cervi e primo fotografo della stessa grotta e Gianni Cremonesini, Presidente onorario e Socio fondatore del Gruppo, decano della speleologia salentina; inoltre 3 dei propri soci sono stati insignito con la medaglia per meriti civili e culturali
 
Il G.S.L. 'Ndronico è iscritto alla Società Speleologica Italiana, alla Associazione Italiana Canyoning, alla U.I.S.P.,agli elenchi di volontariato della Protezione Civile (settore tecnico-logistico) e fa parte della Federazione Speleologica Pugliese (referente della Regione Puglia per la speleologia riconosciuto con L.R. 33/2009).
Condividi
2017  'Ndronico  © RIPRODUZIONE RISERVATA